IMPROVVISAMENTE UNA SERA D’ ESTATE

ph. Alberto Sordi, Castiglioncello
Il se ed il ma dominavano le borghesi et limitate menti delle genti .
Un attore  dalla formidabile risata decise immantinente  la mestizia andasse  fuorviata .
Così si presentò a Palazzo vestito solo di funanbolici pensieri, insistendo per conferire con i vertici dei gerarchici poteri .
“ Dunque tu saresti il guitto pretenderebbe di insediarsi qui di diritto ? “ .
“ Mi consenta di dissentire: son  colui  non pone limiti alle proprie sui generis sfide .
Perchè sol chi alla goliardia ammainerà le  proprie vele, dell’ esistenza non sfiorerà mai le pene .
Non esistendo infatti colui che non ama la vita, ma unicamente chi da lei si dichiara avvinta . “
E fu così che il bello di  incontenibili anime unite in un ridente abbraccio, affrancò il genere umano dal proprio opprimente  affanno…

REDDE RATIONEM

Laboratorio 8 del MIT, schegge vitree di una provetta infrantasi su di un asettico pavimento .
Un fascio di elettroni le attraversa, scandagliandole ossessivamente .
Troppo tardi: l’ Idea ha già scelto il proprio corpo…

LE INFINITE PALETTE DI UN AMORE

ph. Marc Chagall,  Il Gallo

Ferrara MCDXCII, divagazioni materiche di due anime estete .
Delicati sottintesi immaginifici cantano inattesi riallineamenti di continenti .
Evoluzione di limitati paradigmi del sentire in fuga dai propri divenire .

LA BELLEZZA SARA’ CONVULSIVA O NON SARA’

ph. John William Waterhouse, Miranda

La procella si era manifestata in tutta la propria inaudita violenza .
Spettri creativi  vagano  nella mente dell’ attonita  redattrice di moda .
Ma improvvisamente corpuscoli di luce delicatamente le sfiorano il  volto, placandone l’ animo inquieto .
Ci rivedremo a Filippi .

CARTHAGO DELENDA EST

ph. Sir Alec Guiness and George Lucas 
Le intese di pace si eran rivelate imperfette .
Le armi improprie .
I comandanti supremi imbelli inetti .
Clangori di spade in un remotissimo eco  di umane, soverchianti, passioni .

IL SALTO NELL’ IPER SPAZIO

Ferrara, inebriante tardo pomeriggio autunnale .
Il fato aveva l’ incontro preordinato: l’ appuntamento precedente era stato grottescamente ignorato .
Un attraente architetto statunitense si smarrisce, sbozzettando, nei labirinti dell’ addizione erculea .
I suoi passi spediti,  dall’ entusiasmo di originali scoperte vengon traditi .
Penetranti occhi  lo osservan da lontano, intuendo perfettamente l’ alienante disagio di chi unicamente del proprio genio si è sempre fidato .
Ora a notte inoltrata la cartina della città giace così, da due anime indomite,  su di un antico talamo lacerata…

LA META’ DELLA MELA

Nella notte dei tempi durante un simposio, due inseparabili amici dell’ assenza di Afrodite si resero conto.
“ Io colpevole certamente non sono, pur adombrandomi al pensiero di aver talvolta sì seducente creatura tacitata “.
“ D’ altronde non sospetterai forse di me sol perchè una volta ella mi preferì a te?“.
La disputa non accennava a placarsi, sin quando il più audace dei due fece l’atto dal convivio assentarsi .
Rivolgendosi poi agli astanti sornione ammonì: “ Non celerete mai un pomo 
d’ oro in un Cavallo di Troia poichè incorrereste nel rischio di annullare, con la noia, di eros la gioia .
I vostri spiriti vibreranno  all’ unisono,  allorquando la libertà di volare investirà la propria anima gemella del potere  di sognare. “
E fu così che il genere umano, incantate e ventose parole d’ Amore sussurrate 
all’ orecchio prese per mano…

L’ EVOLUZIONE DELLA SPECIE

L’ esperimento era perfettamente riuscito .
I modellini lignei di dna si mutavano in  un’ ombra inquietante alla tremula luce del candelabro .
La luna astuta non rivelava la propria reale di strega natura .
Gli uomini latravano .
Nessun canide rispondeva loro .

IL CIELO SOPRA PARIGI

ph. Marc Riboud, peintre sur la Tour Eiffel Paris 1953
“ Cosa importa l’ esser nati in un pollaio se si è usciti da uovo di cigno ? ” .
Aerei esercizi di stile alla sbarra degli Stati Generali  dell’ Arte .

ZENONE E LA TARTARUGA

Un’ idea vagava in un mondo tetro e desolato, esposta al pubblico ludibrio di chi mai nella vita ha osato .
Il sogno la evocò e la sfida iniziò..